Accertamento di un maggior imponibile e scomputo delle perdite pregresse: quando una banale attività liquidatoria diventa un dramma