L'imposta patrimoniale, da strumento di "differenziazione" a correttivo nei confronti di redditi non tassati