Il contributo esamina in modo puntuale il regime successorio delle unioni civili e nelle convivenze, introdotto dalla recente legge che ha riconosciuto spazio ad entrambi i rapporti nell'ordinamento italiano. In particolare, il contributo individua i due regimi, nettamente distinti l'uno dall'altro sottolineando la opinabilità della scelta operata dal legislatore che equipara in modo totale le parti dell'unione civile al coniuge, mentre limita ad alcuni e modesti legati ex lege le attribuzioni garantite al convivente di fatto.

Il regime successorio delle unioni civili e delle convivenze

PADOVINI, FABIO
2016

Abstract

Il contributo esamina in modo puntuale il regime successorio delle unioni civili e nelle convivenze, introdotto dalla recente legge che ha riconosciuto spazio ad entrambi i rapporti nell'ordinamento italiano. In particolare, il contributo individua i due regimi, nettamente distinti l'uno dall'altro sottolineando la opinabilità della scelta operata dal legislatore che equipara in modo totale le parti dell'unione civile al coniuge, mentre limita ad alcuni e modesti legati ex lege le attribuzioni garantite al convivente di fatto.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Padovini_Il regime successorio delle unioni civili e delle convivenze.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 490.18 kB
Formato Adobe PDF
490.18 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2882113
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact