Costruire è/e costruirsi. Il complesso rapporto tra architettura e educazione