Un mito indiano nella poetica di Pasolini