Il contributo affronta il tema della diffusione del culto di Apollo in Cisalpina nella fase di fondazione coloniaria. Per le élites tardo-repubblicane impegnate nella conquista dei territori cisalpini e nelle relative fondazioni coloniarie la scelta di Apollo ebbe radici nella duplice funzione del dio nella sua accezione delfica di protettore da e di vincitore dei Galli – secondo il modello simbolico del tentato assalto al santuario delfico da parte dei Galati nel 279-278 a.C. - in una sorta di linguaggio condiviso, una vera e propria koiné di motivi iconografici allusivi allo scontro con il barbaro o al barbaro in fuga; Apollo, in un certo senso, sanciva la legittimità dell’avanzata romana in Italia settentrionale.

Ancora su Apollo in Cisalpina tra Iperborei e misticismo orfico-pitagorico

FONTANA, Federica
2018

Abstract

Il contributo affronta il tema della diffusione del culto di Apollo in Cisalpina nella fase di fondazione coloniaria. Per le élites tardo-repubblicane impegnate nella conquista dei territori cisalpini e nelle relative fondazioni coloniarie la scelta di Apollo ebbe radici nella duplice funzione del dio nella sua accezione delfica di protettore da e di vincitore dei Galli – secondo il modello simbolico del tentato assalto al santuario delfico da parte dei Galati nel 279-278 a.C. - in una sorta di linguaggio condiviso, una vera e propria koiné di motivi iconografici allusivi allo scontro con il barbaro o al barbaro in fuga; Apollo, in un certo senso, sanciva la legittimità dell’avanzata romana in Italia settentrionale.
Pubblicato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
FONTANA-Archeologia classica.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 449.36 kB
Formato Adobe PDF
449.36 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2890511
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact