Scienziati statunitensi tra distensione e diritti umani: La Committee of Concerned Scientists negli anni Settanta