Il testo prende spunto da una recente mostra fotografica di Salgado (Genesi) e si interroga sul fatto che, per il fotografo brasiliano, il termine 'genesi' non è più connesso al concetto di creazione in senso teologico. Lo sfondo biblico non presiede più al lavoro di questo grande fotografo contemporaneo, che pure si occupa della natura incontaminata mentre la sua opera di fotografo continua a implicare un nesso con la creazione in senso artistico. L'arte, diversamente dall'idea di creazione dal nulla, conserva un senso definibile ancora in termini di creazione. Nel panorama attuale l'idea di creatività si estende peraltro ad ambiti diversi da quello artistico: si èuò parlare di creazione per scienza, design, moda, tecnologia. Qui creazione si associa all'idea di novità, nel senso di diversità non assimilabile al già presente. Il concetto di creazione in senso artistico, invece, propone un'idea di novità come rinnovamento e rigenerazione del mondo consueto e si associa all'aspetto di presenza viva della rappresentazione. In questo senso, i concetti di ricreazione e procreazione possono illustrare, da prospettive laterali ma fra loro convergenti, il senso stesso della creazione artistica. Il racconto kafkiano La metamorfosi (1912) viene analizzato sinteticamente per confermare questa linea interpretativa.

Creazione

MONALDI, MARCELLO
2017

Abstract

Il testo prende spunto da una recente mostra fotografica di Salgado (Genesi) e si interroga sul fatto che, per il fotografo brasiliano, il termine 'genesi' non è più connesso al concetto di creazione in senso teologico. Lo sfondo biblico non presiede più al lavoro di questo grande fotografo contemporaneo, che pure si occupa della natura incontaminata mentre la sua opera di fotografo continua a implicare un nesso con la creazione in senso artistico. L'arte, diversamente dall'idea di creazione dal nulla, conserva un senso definibile ancora in termini di creazione. Nel panorama attuale l'idea di creatività si estende peraltro ad ambiti diversi da quello artistico: si èuò parlare di creazione per scienza, design, moda, tecnologia. Qui creazione si associa all'idea di novità, nel senso di diversità non assimilabile al già presente. Il concetto di creazione in senso artistico, invece, propone un'idea di novità come rinnovamento e rigenerazione del mondo consueto e si associa all'aspetto di presenza viva della rappresentazione. In questo senso, i concetti di ricreazione e procreazione possono illustrare, da prospettive laterali ma fra loro convergenti, il senso stesso della creazione artistica. Il racconto kafkiano La metamorfosi (1912) viene analizzato sinteticamente per confermare questa linea interpretativa.
Pubblicato
https://endoxai.net/2017/01/27/creazione/
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Endoxa 2017 Creazione.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 115.81 kB
Formato Adobe PDF
115.81 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2895733
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact