Dall’analisi morfologica degli esemplari raccolti nella Foresta del Cansiglio risulta che essi hanno la base del fusto glabra e la papillosità dell’ovario assente. I 2 campioni provenienti dal Cansiglio-Alpago e analizzati per il DNA barcoding hanno mostrato una similarità del 100% per entrambi i geni di Campanula bertolae. E’ quindi una segnalazione nuova per questa specie nell’Italia Nordorientale e nel Veneto. Nella“Flora d’Italia”(Pignatti, 1982) viene data come endemismo delle Alpi Occidentali, presente su pendii aridi e sassosi (serpentino) in Piemonte. In“Flora alpina”(Aeschimann et al., 2004) la presenza viene data per certa nelle province di Cuneo, Torino, Bergamo e Brescia e ne viene confermato l’endemismo; risulta presente su una vasta gamma di substrati: preferibilmente serpentino, pietre verdi, granito, gneiss, scisti silicei, e, anche se in misura minore, calcare e dolomia. In Cansiglio si sviluppa su scaglia grigia (calcare marnoso).

Nuova segnalazione per l’Italia Nord-Orientale(Foresta del Cansiglio, Veneto, NE-Italia) di Campanula bertolae tramite la tecnica del DNA barcoding

BANCHI, ELISA;BORSATO, VERONICA
2017

Abstract

Dall’analisi morfologica degli esemplari raccolti nella Foresta del Cansiglio risulta che essi hanno la base del fusto glabra e la papillosità dell’ovario assente. I 2 campioni provenienti dal Cansiglio-Alpago e analizzati per il DNA barcoding hanno mostrato una similarità del 100% per entrambi i geni di Campanula bertolae. E’ quindi una segnalazione nuova per questa specie nell’Italia Nordorientale e nel Veneto. Nella“Flora d’Italia”(Pignatti, 1982) viene data come endemismo delle Alpi Occidentali, presente su pendii aridi e sassosi (serpentino) in Piemonte. In“Flora alpina”(Aeschimann et al., 2004) la presenza viene data per certa nelle province di Cuneo, Torino, Bergamo e Brescia e ne viene confermato l’endemismo; risulta presente su una vasta gamma di substrati: preferibilmente serpentino, pietre verdi, granito, gneiss, scisti silicei, e, anche se in misura minore, calcare e dolomia. In Cansiglio si sviluppa su scaglia grigia (calcare marnoso).
Pubblicato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Banchi, Borsato.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 109.61 kB
Formato Adobe PDF
109.61 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2896653
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact