Pensiero e poesia: per una lettura "metastorica" del 'Santo'