Fine della provvidenza e democratizzazione della creazione: da Nicolas Malebranche a Massimiliano Parente