La continua insorgenza di batteri resistenti agli antibiotici convenzionali spinge i ricercatori di tutto il mondo a trovare nuove strategie per debellare le loro infezioni. In questo lavoro è stata valutata l’attività degli AMPs Bac7(1-35) e BMAP-27 nei confronti delle specie batteriche A. baumannii, K. pneumoniae e P. aeruginosa. Lo studio non si è focalizzato solo sull’inibizione della crescita ma ha preso in considerazione diversi aspetti collegabili alla virulenza di questi batteri, prima tra tutti la formazione di biofilm. La caratterizzazione degli isolati clinici studiati nel lavoro viene riportata come parte integrante di questa tesi. I risultati sono stati divisi in tre capitoli, corrispondenti alle tre specie batteriche.

Attività dei peptidi antimicrobici Bac7(1-35) e BMAP-27 nei confronti di microrganismi Gram-negativi

MILAN, ANNALISA
2018-03-19

Abstract

La continua insorgenza di batteri resistenti agli antibiotici convenzionali spinge i ricercatori di tutto il mondo a trovare nuove strategie per debellare le loro infezioni. In questo lavoro è stata valutata l’attività degli AMPs Bac7(1-35) e BMAP-27 nei confronti delle specie batteriche A. baumannii, K. pneumoniae e P. aeruginosa. Lo studio non si è focalizzato solo sull’inibizione della crescita ma ha preso in considerazione diversi aspetti collegabili alla virulenza di questi batteri, prima tra tutti la formazione di biofilm. La caratterizzazione degli isolati clinici studiati nel lavoro viene riportata come parte integrante di questa tesi. I risultati sono stati divisi in tre capitoli, corrispondenti alle tre specie batteriche.
19-mar-2018
DOLZANI, LUCILLA
30
2016/2017
Settore MED/07 - Microbiologia e Microbiologia Clinica
Università degli Studi di Trieste
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Milan Annalisa definitiva..pdf

accesso aperto

Descrizione: tesi di dottorato
Dimensione 2.37 MB
Formato Adobe PDF
2.37 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2922617
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact