Nella continua ricerca della novità per attrarre l’attenzione dei pazienti, molti ambulatori pubblicizzano l’utilizzo di nuove tecnologie, tra le quali il laser, come terapie miracolose, la panacea per tutte le problematiche e i difetti acquisiti o congeniti. Nella concezione generale queste nuove tecnologie sono associate anche alla possibilità di ottenere risultati clinici, altrimenti impossibili da rea- lizzare, senza o con minimo dolore. Allo scopo di dirimere con attenzione questo argomento di grande attualità abbiamo intervistato il professor Paolo Vescovi, presidente della Società Italiana di Laser in Odontostomatologia (SILO).

2015: Anno internazionale della Luce

Ottaviani, Giulia;Biasotto, Matteo
2015

Abstract

Nella continua ricerca della novità per attrarre l’attenzione dei pazienti, molti ambulatori pubblicizzano l’utilizzo di nuove tecnologie, tra le quali il laser, come terapie miracolose, la panacea per tutte le problematiche e i difetti acquisiti o congeniti. Nella concezione generale queste nuove tecnologie sono associate anche alla possibilità di ottenere risultati clinici, altrimenti impossibili da rea- lizzare, senza o con minimo dolore. Allo scopo di dirimere con attenzione questo argomento di grande attualità abbiamo intervistato il professor Paolo Vescovi, presidente della Società Italiana di Laser in Odontostomatologia (SILO).
Pubblicato
DENTAL CADMOS
https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0011852415300763?via%3Dihub
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ottaviani2015.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 313.6 kB
Formato Adobe PDF
313.6 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2929251
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact