Asimmetrie e globalizzazione del diritto