Il contributo intende portare una riflessione sulla figura dell’educatore della prima infanzia, a partire dall’idea di essa che nel tempo faticosamente si è maturata a livello culturale. I servizi alla prima infanzia sono gli ultimi nati sul territorio nazionale e godono ancora di una legislazione ridotta, non in grado di accompagnare i cambiamenti che stanno riguardando l’intero ambito del welfare. In questo quadro e con un’attenzione agli scenari culturali e sociali che verranno, il contributo intende tracciare lo specifico professionale, teorico e pratico, dell’educatore della prima infanzia.

Da un'idea di infanzia all'educatore della prima infanzia : percorsi, riflessioni, prospettive

Madriz E
2016-01-01

Abstract

Il contributo intende portare una riflessione sulla figura dell’educatore della prima infanzia, a partire dall’idea di essa che nel tempo faticosamente si è maturata a livello culturale. I servizi alla prima infanzia sono gli ultimi nati sul territorio nazionale e godono ancora di una legislazione ridotta, non in grado di accompagnare i cambiamenti che stanno riguardando l’intero ambito del welfare. In questo quadro e con un’attenzione agli scenari culturali e sociali che verranno, il contributo intende tracciare lo specifico professionale, teorico e pratico, dell’educatore della prima infanzia.
Pubblicato
http://annali.unife.it/adfd/article/view/1162
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Da un'idea di infanzia... Annali on line.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 292.11 kB
Formato Adobe PDF
292.11 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2940659
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact