Il nostro Paese è segnato da profondi squilibri e divari tra i territori che lo compongono, in termini di qualità della vita, disponibilità di servizi e opportunità. Queste differenze sono alla radice dei fenomeni di migrazione interna, con la concentrazione della popolazione in alcune parti e il progressivo abbandono di altre. I divari territoriali sono oggetto di indagine da lungo tempo, con lo scopo di disegnare politiche in grado di contenerli e contrastarli. Tra gli approcci più recenti vi è quello che suddivide il territorio tra poli in cui abbondano le opportunità e aree interne che ne sono invece carenti. Qual è la mappa dell’Italia che questo approccio traccia? Quali sono le crisi e le forme di marginalità che segnano le aree interne? E quali le risorse di cui dispongono, sulla cui base impostare un diverso modello di sviluppo?

Italia sostenibile: riconnettere le aree interne

Giovanni Carrosio
2019-01-01

Abstract

Il nostro Paese è segnato da profondi squilibri e divari tra i territori che lo compongono, in termini di qualità della vita, disponibilità di servizi e opportunità. Queste differenze sono alla radice dei fenomeni di migrazione interna, con la concentrazione della popolazione in alcune parti e il progressivo abbandono di altre. I divari territoriali sono oggetto di indagine da lungo tempo, con lo scopo di disegnare politiche in grado di contenerli e contrastarli. Tra gli approcci più recenti vi è quello che suddivide il territorio tra poli in cui abbondano le opportunità e aree interne che ne sono invece carenti. Qual è la mappa dell’Italia che questo approccio traccia? Quali sono le crisi e le forme di marginalità che segnano le aree interne? E quali le risorse di cui dispongono, sulla cui base impostare un diverso modello di sviluppo?
2019
Pubblicato
https://www.aggiornamentisociali.it/fascicoli/ottobre-2019/
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Aggiornamenti sociali ottobre 2019.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 243.75 kB
Formato Adobe PDF
243.75 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2955096
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact