Il contributo offre una concisa analisi della sentenza della Corte costituzionale n. 185 del 2021, con la quale si aggiunge un’ulteriore importante tessera nella già ricchissima giurisprudenza degli ultimi anni in materia di proporzione sanzionatoria. Elemento di maggiore novità e interesse della pronuncia è la tecnica decisoria adoperata – dichiarazione di illegittimità costituzionale totale della disposizione in esame – per riparare al vulnus riscontrato al principio costituzionale di proporzione.

Principio di proporzione e sanzioni amministrative. Ancora un importante intervento della Corte costituzionale

Recchia Nicola
2021-01-01

Abstract

Il contributo offre una concisa analisi della sentenza della Corte costituzionale n. 185 del 2021, con la quale si aggiunge un’ulteriore importante tessera nella già ricchissima giurisprudenza degli ultimi anni in materia di proporzione sanzionatoria. Elemento di maggiore novità e interesse della pronuncia è la tecnica decisoria adoperata – dichiarazione di illegittimità costituzionale totale della disposizione in esame – per riparare al vulnus riscontrato al principio costituzionale di proporzione.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Recchia_GiurCost_5_2021.pdf

Accesso chiuso

Descrizione: articolo
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 243.41 kB
Formato Adobe PDF
243.41 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/3036492
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact