L’importante sentenza in esame segna un nuovo passaggio di grande rilevanza nella definizione giurisprudenziale della disciplina del fenomeno della produzione, conservazione e divulgazione di immagini intime tra minori. Se rispetto alla prima si conferma, pare ormai definitivamente, una scelta restrittiva dell’area del penalmente rilevante, da tempo salutata con favore dalla dottrina, con riguardo soprattutto alla divulgazione si assiste al contrario ad un atteggiamento di grande rigore repressivo da parte della Corte di cassazione. Queste brevi note di commento cercano di sottoporre a riflessione critica queste due diverse direttrici della decisione, sottolineando soprattutto le criticità formali e sostanziali dell’approccio repressivo adottato.

Pregevoli approdi e persistenti criticità nella sentenza delle Sezioni unite sul sexting

Recchia Nicola
2022-01-01

Abstract

L’importante sentenza in esame segna un nuovo passaggio di grande rilevanza nella definizione giurisprudenziale della disciplina del fenomeno della produzione, conservazione e divulgazione di immagini intime tra minori. Se rispetto alla prima si conferma, pare ormai definitivamente, una scelta restrittiva dell’area del penalmente rilevante, da tempo salutata con favore dalla dottrina, con riguardo soprattutto alla divulgazione si assiste al contrario ad un atteggiamento di grande rigore repressivo da parte della Corte di cassazione. Queste brevi note di commento cercano di sottoporre a riflessione critica queste due diverse direttrici della decisione, sottolineando soprattutto le criticità formali e sostanziali dell’approccio repressivo adottato.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Recchia_GI_6_2022.pdf

Accesso chiuso

Descrizione: articolo
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 582.14 kB
Formato Adobe PDF
582.14 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/3036494
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact