“Il mattone e il ciuffo d’erba” e “l’architettura della partecipazione” sono espressioni, rispettivamente, di Franco Frabboni e Giancarlo De Carlo, esponenti di due ambiti disciplinari – la pedagogia e l’architettura – che rivelano insospettabili convergenze. A partire dalle loro lungimiranti riflessioni sul rapporto fra scuola e città, il saggio indaga in chiave interdisciplinare le connessioni fra il discorso educativo e la pianificazione urbanistica nella prospettiva contemporanea delle “città educative”.

Il mattone e il ciuffo d'erba. L'architettura della partecipazione per lo sviluppo di città educative

Matteo Cornacchia
2022-01-01

Abstract

“Il mattone e il ciuffo d’erba” e “l’architettura della partecipazione” sono espressioni, rispettivamente, di Franco Frabboni e Giancarlo De Carlo, esponenti di due ambiti disciplinari – la pedagogia e l’architettura – che rivelano insospettabili convergenze. A partire dalle loro lungimiranti riflessioni sul rapporto fra scuola e città, il saggio indaga in chiave interdisciplinare le connessioni fra il discorso educativo e la pianificazione urbanistica nella prospettiva contemporanea delle “città educative”.
2022
Pubblicato
https://www.edizionianicia.it/wp-content/uploads/2023/01/07-Il-mattone-e-il-ciuffo-derba.-Larchitettura-della-partecipazione-per-lo-sviluppo-di-citta-educative-Cornacchia.pdf
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ricerche pedagogiche_2022.pdf

Accesso chiuso

Descrizione: Contributo
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 238.45 kB
Formato Adobe PDF
238.45 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/3037440
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact