Accertata la necessità di intendere il processo amministrativo come un giudizio preordinato alla tutela di interessi differenziati e qualificati, l'autore esamina criticamente sia la cosiddetta teoria normativa, accusata di proporre criteri per l'individuazione di posizioni legittimanti talmente esigenti da propiziare vere e proprie forme di sequestro di interessi individuali costituzionalmente rilevanti, sia la tesi opposta, anch'essa foriera di inconvenienti, soprattutto laddove propone di ancorare indiscriminatamente l'accesso al giudizio amministrativo all'esigenza di tutela dei diritti fondamentali della persona. In modo ricostruttivo, la soluzione proposta dall'autore rimette al centro la regola della tutela di diritto comune, reinterpretata come adempimento del dovere costituzionale di proteggere i diritti fondamentali. La speranza dell'autore è che il modello ricostruttivo proposto, caratterizzato da un uso cauto dei diritti costituzionali della persona, sia in grado di appianare meglio le contraddizioni che emergono nella pratica.

Le posizioni legittimanti nel processo amministrativo e il ruolo dei diritti costituzionali

E. N. Fragale
2023-01-01

Abstract

Accertata la necessità di intendere il processo amministrativo come un giudizio preordinato alla tutela di interessi differenziati e qualificati, l'autore esamina criticamente sia la cosiddetta teoria normativa, accusata di proporre criteri per l'individuazione di posizioni legittimanti talmente esigenti da propiziare vere e proprie forme di sequestro di interessi individuali costituzionalmente rilevanti, sia la tesi opposta, anch'essa foriera di inconvenienti, soprattutto laddove propone di ancorare indiscriminatamente l'accesso al giudizio amministrativo all'esigenza di tutela dei diritti fondamentali della persona. In modo ricostruttivo, la soluzione proposta dall'autore rimette al centro la regola della tutela di diritto comune, reinterpretata come adempimento del dovere costituzionale di proteggere i diritti fondamentali. La speranza dell'autore è che il modello ricostruttivo proposto, caratterizzato da un uso cauto dei diritti costituzionali della persona, sia in grado di appianare meglio le contraddizioni che emergono nella pratica.
2023
2023
Pubblicato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1721-8985-38426-3.pdf

embargo fino al 12/06/2024

Descrizione: articolo
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Copyright Editore
Dimensione 372.25 kB
Formato Adobe PDF
372.25 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/3059879
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact