Elites femminili e nuovi modelli religiosi