L'impegno parlamentare dell'avvocato difensore: davvero configurabile un "legittimo impedimento"?