L'Autore, dopo aver accennato alle ipotesi di incompatibilità con l'esercizio della professione forense, novellate dalla legge 31 dicembre 2012, n. 247, e analizzato la nozione processuale di "impedimento", tenta di capire se l'impegno istituzionale del difensore-parlamentare possa costituire un vero e proprio "legittimo impedimento".

L'impegno parlamentare dell'avvocato difensore: davvero configurabile un "legittimo impedimento"?

CABIALE, ANDREA
2013

Abstract

L'Autore, dopo aver accennato alle ipotesi di incompatibilità con l'esercizio della professione forense, novellate dalla legge 31 dicembre 2012, n. 247, e analizzato la nozione processuale di "impedimento", tenta di capire se l'impegno istituzionale del difensore-parlamentare possa costituire un vero e proprio "legittimo impedimento".
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2768122
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact