L'Autore illustra la sentenza della Corte costituzionale n. 21/2013, che, dichiarando inammissibile una questione di legittimità costituzionale relativa agli articoli 12 e 16 c.p.p., affronta alcune importanti questione in merito alla nozione di "giudice naturale precostituito per legge", di cui all'art. 25, comma 1, Cost.

La Corte costituzionale non prende posizione sui presupposti della connessione teleologica

CABIALE, ANDREA
2013

Abstract

L'Autore illustra la sentenza della Corte costituzionale n. 21/2013, che, dichiarando inammissibile una questione di legittimità costituzionale relativa agli articoli 12 e 16 c.p.p., affronta alcune importanti questione in merito alla nozione di "giudice naturale precostituito per legge", di cui all'art. 25, comma 1, Cost.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2768124
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact