La Corte costituzionale non prende posizione sui presupposti della connessione teleologica