L'Autore analizza la sentenza 28 febbraio 2013, n. 27343, delle Sezioni unite della Cassazione, che erano state chiamate a stabilire se la competenza per connessione di cui agli artt. 15 e 16 c.p.p. sia o meno subordinata alla pendenza dei procedimenti connessi nello stesso stato e grado del procedimento.

Le Sezioni unite preparano il terreno per un ripensamento del rapporto fra competenza per connessione e principio del “giudice naturale precostituito per legge”

CABIALE, ANDREA
2013

Abstract

L'Autore analizza la sentenza 28 febbraio 2013, n. 27343, delle Sezioni unite della Cassazione, che erano state chiamate a stabilire se la competenza per connessione di cui agli artt. 15 e 16 c.p.p. sia o meno subordinata alla pendenza dei procedimenti connessi nello stesso stato e grado del procedimento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2768127
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact