L’intervento educativo professionale nell’area della disabilità è un intervento complesso, nel quale l’educatore si trova ad interagire con diversi interlocutori che partecipano alla vita del bambino, tra i quali quello principale è rappresentato dalla famiglia. Con essa si gioca una relazione importante che va costruita e bilanciata rispetto a quelli che sono i confini, le peculiarità dei ruoli e le aree di collaborazione, con l’obiettivo principale di costruire un progetto educativo solidamente coordinato.

Bambini con disabilità e bisogni educativi complessi: in che modo l’educatore può supportare ed affiancare la famiglia nell’affrontare le problematiche educative?

BEMBICH, CATERINA;BORTOLOTTI, ELENA
2015

Abstract

L’intervento educativo professionale nell’area della disabilità è un intervento complesso, nel quale l’educatore si trova ad interagire con diversi interlocutori che partecipano alla vita del bambino, tra i quali quello principale è rappresentato dalla famiglia. Con essa si gioca una relazione importante che va costruita e bilanciata rispetto a quelli che sono i confini, le peculiarità dei ruoli e le aree di collaborazione, con l’obiettivo principale di costruire un progetto educativo solidamente coordinato.
http://sipesjournal.pensamultimedia.it/
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1570-5663-1-PB.pdf

non disponibili

Descrizione: pdf editoriale
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 1.18 MB
Formato Adobe PDF
1.18 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2848467
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact