L'autore analizza l'art. 7, comma 1, del d.l. 14 agosto 2013, n. 93, conv. con mod. in l. 15 ottobre 2013, n. 119, il quale prorogava fino al 30 giugno 2016 l'efficacia delle disposizioni che prevedono il cosiddetto arresto in flagranza differita in relazione ad alcuni reati commessi in occasione o a causa di manifestazioni sportive.

L’ennesimo intervento di contrasto a forme di criminalità diffusa

CABIALE, ANDREA
2014

Abstract

L'autore analizza l'art. 7, comma 1, del d.l. 14 agosto 2013, n. 93, conv. con mod. in l. 15 ottobre 2013, n. 119, il quale prorogava fino al 30 giugno 2016 l'efficacia delle disposizioni che prevedono il cosiddetto arresto in flagranza differita in relazione ad alcuni reati commessi in occasione o a causa di manifestazioni sportive.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2866646
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact