Cosa deve sapere il pediatra della linfoistiocitosi emofagocitica attraverso i casi degli specializzandi