Piomiosite 2016: ancora una sfida per il pediatra