Questo lavoro parte dal presupposto che il linguaggio rappresenta il sistema di comunicazione basilare, “mappa” cognitiva tra le più potenti, universalmente riconosciuto come tratto distintivo dell’umano. Vengono messi a confronto alcuni approcci e scuole di pensiero, analizzandone implicazioni e prospettive: l’innatismo linguistico e l’azione del contesto ambientale nel promuovere determinate modalità comunicative, l’ipotesi del relativismo linguistico di Sapir-Whorf e i codici “ristretto” e “elaborato” di Bernstein. Si considerano tali paradigmi riflettendo sulle specificità argomentative, divergenti o convergenti, allo scopo di individuare punti di forza, debolezza e spendibilità nell’attuale contesto comunicativo e di trasmissione della conoscenza.

Riflessioni di sociolinguistica. Innatismo linguistico e influssi del contesto ambientale

Elena Bettinelli
2018-01-01

Abstract

Questo lavoro parte dal presupposto che il linguaggio rappresenta il sistema di comunicazione basilare, “mappa” cognitiva tra le più potenti, universalmente riconosciuto come tratto distintivo dell’umano. Vengono messi a confronto alcuni approcci e scuole di pensiero, analizzandone implicazioni e prospettive: l’innatismo linguistico e l’azione del contesto ambientale nel promuovere determinate modalità comunicative, l’ipotesi del relativismo linguistico di Sapir-Whorf e i codici “ristretto” e “elaborato” di Bernstein. Si considerano tali paradigmi riflettendo sulle specificità argomentative, divergenti o convergenti, allo scopo di individuare punti di forza, debolezza e spendibilità nell’attuale contesto comunicativo e di trasmissione della conoscenza.
Pubblicato
https://www.openstarts.units.it/handle/10077/21511
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Riflessioni di sociolinguistica - Tigor.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 88.74 kB
Formato Adobe PDF
88.74 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2931628
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact